Recensione libro per bimbi e genitori: TVB ANCHE SE…

Capita spesso di dover rimproverare i nostri bambini, conosco l’importanza di doverli fermare quando esagerano e quindi lo faccio anche io seppur a volte a malincuore…

Oggi c’è stato uno di questi momenti, in cui Tommaso (il mio 5 enne) era molto nervoso e si opponeva alla mia richiesta di venire a cena, (credo fosse molto preso dal gioco e non volesse interromperlo) quindi ha fatto una scena in cui ha lanciato giochi per aria, sbattuto porte, pianto e gridato a più non posso… insomma avete presente???

Così indossate le vesti della Supermamma dapprima dotata di Santa Pazienza e poi armata di Fermezza alla fine, ma mooooolto alla fine, si è calmato ed è venuto a cena.

Dopo ogni crisi i bambini tendono a sentirsi tristi per quello che hanno combinato, Tommaso mi ha chiesto se gli volessi ancora bene e la mia risposta è stata: “Ti voglio bene anche se…”

Si è ricordato immediatamente di una bellissima storia che gli avevo letto qualche settimana fa e quindi questa sera prima di dormire l’abbiamo riletta insieme come coccola prima di addormentarsi dopo questa “litigata”.

Così mentre lui dorme tranquillo sono qui a scrivere per condividere con voi la recensione di questo bellissimo libro illustrato: si intitola appunto “Ti voglio bene anche se…” è scritto da Debi Gliori ed edito da Mondadori.

Si presenta come un grande libro cartonato con bellissime illustrazioni.

Protagonisti del racconto sono Mini, una piccola volpe che proprio dopo una crisi dove “getta i giochi, rompe abbatte grida strilla scuote e sbatte picchia spacca sfascia scassa sbraita strepita fracassa” (avete presente???) viene fermato da Maxi, una volpe grande che lo rassicura in tutti i modi possibili che gli vorrà sempre bene anche se…

Lo trovo un libro bellissimo e molto utile per molte ragioni: la prima è che parla in modo così delicato e amorevole dell’AMORE INCONDIZIONATO che lega i grandi ai piccoli, la cosa utile è che entrambi i protagonisti sono poco caratterizzati, quindi Mini potrebbe essere un maschietto o una femminuccia e Maxi potrebbe rappresentare sia la figura di mamma che quella di papà o di chiunque altro si occupi di un bambino.

Dunque è facile usarla per qualsiasi tipo di relazione!

Tutta la storia è scritta in rime che catturano moltissimo l’attenzione di un bambino.

Sul finire della storia Mini rassicurato/a dalle parole di Maxi chiede se l’amore che ha per lui esisterà per sempre…

Vi avevo già detto che spesso “prescrivo” libri ai genitori che incontro nel mio studio… questo libro lo consiglio a tutti voi perchè lo trovo un capolavoro che deve essere assolutamente letto a tutti bambini a partire dai 3 anni.

Lo consiglio vivamente ai genitori di quei bimbi ansiosi o con difficoltà di regolazione emotiva perchè sappiano che l’amore di mamma e papà esiste anche nei momenti in cui prevale la rabbia o la tristezza e anche quando i genitori sono al lavoro o impegnati a fare altro o magari non ci sono più.

Sono sicura che sarà una coccola per i più piccini e riuscirà a strappare una lacrima anche i grandi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...